Post

Immagine
Immagine
Figlio/a mio abbi pazienza... Se un giorno mi vedrai vecchio, perdonami
se mi sporco quando mangio e non riesco a vestirmi … abbi pazienza,
Se quando parlo con te ripeto sempre le stesse cose … abbi pazienza…per favore ascoltami,
Quando non voglio lavarmi non biasimarmi e non farmi vergognare … abbi pazienza e dammi il tempo necessario e non guardarmi con quel sorrisetto ironico ;
quando ad un certo punto non riesco a ricordare o perdo il filo del discorso … abbi pazienza e dammi il tempo necessario per ricordare e se non ci riesco non ti innervosire ….. la cosa piu’ importante non e’ quello che dico ma il mio bisogno di essere con te ed averti li che mi ascolti.
Quando le mie gambe stanche non mi consentono di tenere il tuo passo non trattarmi come fossi un peso, abbi pazienza e vieni verso di me con le tue mani forti . Quando dico che vorrei essere morto … non arrabbiarti abbi pazienza un giorno comprenderai che cosa mi spinge a dirlo.
Cerca di capire che alla mia età non si vive, spesso…
Immagine
Quando Dio creò il papà cominciò disegnando una sagoma piuttosto robusta e alta… Un angelo che svolazzava sbirciò sul foglio e si fermò incuriosito.. Dio si girò e l’angelo “scoperto” arrossendo gli chiese:
– Cosa stai disegnando?
– Questo è un grande progetto… Rispose Dio.
– Che nome gli hai dato? …Chiese l’angelo…
– L’ho chiamato PAPA’… Rispose Dio continuando a disegnare lo schizzo del papà su un foglio….
– P – A – P – A’…. pronunciò l’angelo
– E a cosa servirebbe un papà?
– Un papà interviene per dare aiuto ai propri figli… saprà incoraggiarli nei momenti difficili… saprà coccolarli quando si sentono tristi… giocherà con loro quando tornerà dal lavoro… saprà educarli insegnando cosa è giusto e cosa no…
Dio lavorò tutta la notte dando al padre una voce ferma e autorevole, e disegnò ad uno ad uno ogni lineamento. L’angelo che si era addormentato accanto a Dio, si svegliò di soprassalto e girandosi vide Dio che ancora stava disegnando.
– Stai ancora lavorando al progetto del papà? chiese curi…

BACIARE FA BENE ANCHE ALLA SALUTE...

Immagine
Qui non vogliamo parlare di romanticherie, ma di scienza: incremento delle difese immunitarie, rilascio di endorfine, intenso lavoro micro-muscolare. Tutto questo è ciò che accade quando baciamo. Quindi non solo simbolo d'amore, passione e affetto, ma anche una potente arma di benessere.   Potente gesto erotico, il bacio non è solo legato a romanticismo e sensualità; si tratta, infatti, di un gesto antico in cui le nostre antenate, attraverso un bacio, passavano il cibo masticato ai loro piccoli. Oltre a questo esistono altri baci diversi da quelli amorosi e il contatto affettivo delle labbra è sempre stato indicativo di rapporti affettivi, a partire da quelli madre-figlio, per poi estendersi ad un amico, ad un genitore o ad una persona cara. Insomma il bacio può essere tanto casto quanto gonfio di passione.

NON PERMETTERE MAI A NESSUNO

Immagine

OGNI DONNA

Immagine